Il magnesio è un minerale che si trova in molti tipi di alimenti. Svolge un ruolo essenziale nella produzione del DNA umano e nella riparazione delle ossa. Rafforza anche i nervi e i muscoli .

Anche se è possibile assumerlo in molti alimenti, la maggior parte di noi non soddisfa le proprie esigenze. Vi invitiamo ad essere più consapevoli di questo minerale e inserirlo con costanza nella vostra dieta.

Il National Institute of Health riporta che gli adolescenti e gli uomini oltre 70 anni, hanno più probabilità di soffrire di una carenza di questo tipo.

Quali alimenti contengono il magnesio?

  • Cibi integrali
  • verdure
  • semi e noci
  • latticini
  • salumi,
  • cioccolato
  • caffè

Tutti questi cibi possono darti una buona fonte di magnesio.

Ecco alcuni vantaggi che apporta il magnesio

Riduce la fatica

Il magnesio genera energia.

Calma e rilassa

Aiuta ad alleviare l’ansia . Il magnesio è implicato nella sintesi e regolazione di alcuni neurotrasmettitori che condizionano il comportamento e l’umore delle persone. Allo stesso modo, genera serotonina.

Migliora il riposo

Aiuta a rilasciare ormoni legati alla sensazione di benessere.

Aiuta il sistema digestivo

Aiuta la digestione e rafforza il sistema digestivo Chi soffre di problemi legati a questo aspetto, deve includere il magnesio nei pasti più spesso.

Allevia dolori muscolari e spasmi

Il magnesio aiuta a regolare il calcio nel corpo, previene un accumulo elevato di acidi lattici, e riduce la comparsa di dolori muscolari o crampi.
Aiuta anche il sistema cardiaco

Migliora la salute cardiovascolare

È stato dimostrato che gioca un ruolo essenziale nella contrazione muscolare.

Preserva le ossa

È funzionale alla prevenzione dell’ osteoporosi.

Cosa provoca la carenza di magnesio?

• Cattiva alimentazione
• Troppi farmaci che bloccano l’assorbimento
• Consumo eccessivo di alcol
• Livelli molto alti di calcio nel sangue
• Sudorazione eccessiva
• Periodi prolungati di stress
• Consumo di acqua con un alto contenuto di minerali

Sintomi di carenza di magnesio

• Debolezza.
• Mancanza di energia
• Fatica eccessiva nelle attività fisiche.
• Aritmie.
• Tremori, crampi o frequenti spasmi muscolari.
• Tic facciale
• Ansia.
• Difficoltà ad addormentarsi.
• Problemi di concentrazione e mancanza di memoria.
• Ipertensione arteriosa
• Nausea e / o frequenti capogiri.
• Livelli anormali di calcio e / o potassio.

Altri sintomi

1) Basso consumo energetico

Un segno importante di carenza di questo minerale può essere una bassa energia. Il nostro organismo abbisogna di parecchia energia per tutte le funzioni vitali. Bisogna essere consapevole di questo.

2) Contrazioni o crampi

Il magnesio svolge un ruolo importante nel rilassamento muscolare. Senza la sua presenza i muscoli sono in uno stato costante di contrazione.

3) Frequenti mal di testa

La carenza di magnesio diminuisce i livelli di serotonina , provoca la costrizione dei vasi sanguigni e influisce sulla funzione dei neurotrasmettitori.

4) Insonnia

Livelli molto bassi di magnesio influenzano la difficoltà di addormentarsi . Gli ormoni dello stress aumentano poi la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca.

5) Ritmo cardiaco irregolare

Se si hanno bassi livelli di magnesio, il cuore potrebbe avere problemi a tenere il passo con il suo ritmo regolare.

6) Maggiore sensibilità al rumore

La sua assenza impedisce al sistema nervoso di stabilizzarsi, in modo che le persone possano aumentare la sensibilità a determinati stimoli.

7) Convulsioni

Le convulsioni possono aumentare quando il sistema nervoso è gravemente compromesso da una mancanza di magnesio. Se si soffre di convulsioni, un importante aiuto arriva dal magnesio.

8) Bassa densità ossea

Le ossa sono aiutate costantemente dal magnesio . In effetti, la maggior parte di questo minerale è immagazzinato all’interno delle ossa.

9) Costipazione

Le evacuazioni spesso diventano più problematiche senza magnesio nel corpo. Pertanto per smettere di soffrire di questo problema del sistema digestivo, aumentare il suo consumo.

10) Ipertensione arteriosa

Il magnesio è molto importante per mantenere una pressione sanguigna sana.

11) Diabete di tipo 2

Il crollo della glicemia è un altro dei compiti di questo elemento nel corpo umano. Infatti, le persone che hanno aumentato la quantità di magnesio nelle loro diete quotidiane, hanno meno rischi di sviluppare il diabete.

12) Depressione, ansia
confusione o cambiamenti di personalità

Se i livelli di magnesio nel cervello sono bassi, possono compromettere le funzioni neurologiche che danno origine a molti problemi. Dall’ansia alla confusione generale.

Un articolo su Psychology Today, intitolato “Magnesio e cervello: la pillola originale per il freddo”, spiega che il magnesio è stato usato come rimedio casalingo abbastanza efficace per trattare i sintomi di malattie come l’agorafobia.

Conoscevate tutte queste informazioni?
Lasciateci i vostri commenti e condividete!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *