Cominciamo a capire di stare invecchiando quando ormai i nostri capelli perdono il loro colore naturale e finiscono per ingrigirsi o diventare bianchi. È un fenomeno naturale, devastante però quando colpisce da giovani, in età precoce. Non è però necessario, come spesso succede, alle tinture commerciali. Si può anche fare affidamento su rimedi naturali molto efficaci.

Primo metodo

Uno dei rimedi più efficaci, è quello che potrete preparare con solo due ingredienti: due cucchiai di tè verde e una ciotola d’acqua. Il procedimento è semplicissimo: non dovrete fare altro che mettere l’acqua sul fuoco e versare il tè quando comincia a bollire. Lasciate raffreddare e poi versate la bevanda sui vostri capelli bianchi. Lo shampoo andrà utilizzato solo dopo. È bene ripetere il procedimento almeno due volte a settimana, per vedere risultati presto.

Secondo metodo

Un altro modo per evitare che i capelli bianchi ci ingrigiscono la vita, è mettere due cucchiai di tè nero e un cucchiaino di sale in acqua bollente. Fate raffreddare e filtrate il liquido. Poi, lavare i capelli con questo composto e lasciate asciugare. Non risciacquate con lo shampoo. Anche in questo caso, il processo va ripetuto almeno due volte a settimana

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L’intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *