Questo è il più potente e più naturale antibiotico che ci sia. Può guarire qualsiasi infezione e uccidere ogni parassita.

Condividi

La medicina moderna ha lavorato molto sulla lotta ai batteri, grazie appunto agli antibiotici e non c’è dubbio che in questo campo siano stati fatti grossi passi avanti.

A volte, però, non si può negare che se ne abusi (in alcuni casi, infatti, il nostro sistema immunitario potrebbe riuscire a sconfiggere l’infezione senza aiuti esterni), portando quindi i batteri a rinforzarsi ed evolversi. Ecco perché ne esistono di resistenti agli antibiotici, come per esempio i temutissimi super batteri.

Inoltre, gli antibiotici hanno anche degli effetti indesiderati, distruggono per esempio la flora dello stomaco, ossia quei batteri che ci aiutano a digerire il cibo (e in parte regolano anche il sistema immunitario).

Oggi vi diamo una buona notizia: c’è un modo per tonificare e pulire il nostro sistema immunitario, che funziona a meraviglia contro parassiti, virus, batteri e infezioni da funghi. La cosa migliore? Non ci sono effetti collaterali*.

*Se non volete tenere lontani amici e parenti a causa dell’odore forte del tonico, potreste fare seguire al trattamento un paio di gargarismi con il Listerine! O, ancora meglio, convincere chi vi sta vicino a usare lo stesso rimedio, in modo da avere tutti lo stesso odore.

1

Questo miscuglio favorisce anche la circolazione sanguigna, pulisce il sangue e stimola la produzione dei fluidi linfatici.

Quello che serve: 

  • 700 ml di aceto di mele
  • 85 g di aglio tritato
  • 85 g di cipolla tritata
  • 2 peperoncini freschi (più sono piccanti e meglio è!), puliti e fatti a pezzetti**
  • 85 g di zenzero fresco tritato
  • 2 cucchiai di rafano tritato
  • 2 cucchiai di curcuma in polvere o 2 cucchiai di radici di curcuma tagliuzzate

** Importante: indossate guanti usa e getta mentre eseguite l’operazione e non toccatevi il viso.

Flickr/ Veganbaking.net

Ecco come fare:

Versate tutti gli ingredienti, ad eccezione dell’aceto di mele, in una ciotola e mescolate. Trasferite quindi il tutto in un barattolo fino a quando sarà pieno per i 2/3, versate quindi l’aceto di mele fino a quando il contenitore non sarà colmo. Conservatelo in un luogo fresco e asciutto, lasciandolo riposare per due settimana, ricordando di agitarlo di tanto in tanto.

Quando le due settimane saranno passate, filtrate il liquido usando un colino molto fine o una garza per avvolgere i formaggi, mettendolo in un contenitore pulito. Ed ecco pronto il vostro tonico disinfettante. Gli ingredienti solidi possono essere utilizzati per cucinare o essere depositati nel contenitore dei rifiuti organici.

Applicazione:

Per liberarsi in fretta del raffreddore e rinforzare il sistema immunitario allo stesso tempo, usate un cucchiaio da tavola del liquido per fare dei gargarismi una volta al giorno. Ogni giorno potete aumentare la dose e dopo 3 o 4 giorni, utilizzarne un bicchiere. Se avete una brutta influenza o un’infezione più persistente, provate a fare i gargarismi 5 o 6 volte al giorno. Assicuratevi di avere la fetta di un agrume a portata di mano, da poter usare dopo gli sciacqui, dal momento che il sapore di questo tonico è molto intenso.

Flickr/ withbeautiful

Ecco alcuni dei benefici per la salute:

L’aglio è un antibiotico naturale ma, al contrario dei prodotti che si trovano in farmacia, uccide solo i batteri indesiderati. È, inoltre, molto efficace, contro le infezioni da funghi. Lo zenzero, d’altra parte, ha proprietà antinfiammatorie, oltre a stimolare la circolazione sanguigna. La curcuma è una delle spezie più salutari che esistano: si dice che rallenti anche il corso dei tumori maligni e ostacoli la demenza. Dà sollievo ai dolori articolari ed è un potente antinfiammatorio.

Flickr/ Quinn Dombrowski

L’aceto di mele contiene la pectina, che tiene basso il colesterolo e regola la pressione sanguigna. Si usa anche per perdere peso, dal momento che scompone il grasso. L’acido malico contenuto in questo aceto è inoltre un efficace agente contro le infezioni da funghi e batteri.

Se avete un’infezione in corso, è sempre comunque bene consultare il medico e chiedere se è consigliabile usare questo tonico. A volte gli antibiotici chimici sono necessari. Nei casi in cui non lo sono, potete ricorrere a questa potente alternativa!