Dimenticate pastiglie, tisane e sciroppi per la tosse. Questo metodo per eliminare la tosse è naturale ed estremamente efficace.

Condividi

Con l’arrivo del freddo capita a tutti di prendersi fastidiosi raffreddori – di quelli che comportano tosse e muco nei polmoni. Iniziamo a prendere pastiglia, bere tisane e svuotare confezioni di sciroppo, che vanno bene per tenere a bada i sintomi, ma risolvono il problema solo temporaneamente. Si tratta di cure-lampo, che ci danno sollievo sul momento, ma c’è un rimedio decisamente migliore e molto più sostanziale…

Flickr/ William Brawley

Questa metodo casalingo si chiama “impacco al miele” e tutto quello che c’è da fare è metterlo sul petto e lasciarlo agire durante la notte. Il mattino dopo vi sentirete decisamente meglio, i sintomi saranno sicuramente ridotti e in alcuni casi non saranno più presenti.

Forse però vi starete chiedendo perché un impacco al miele dovrebbe essere migliore di uno sciroppo contro la tosse…

Molti medicinali contro la tosse contengono codeina, che può causare problemi respiratori, stati confusionali e nausea nei bambini sotto i 12 anni. Alcuni studi condotti in Europa, hanno dimostrato che la “depressione respiratoria” può portare, in alcuni casi, al decesso. Gli sciroppi per la tosse rallentano il respiro o, addirittura, lo interrompono.

Flickr/ Anita Hart

Un altro componente che può causare problemi è il destrometorfano, questo antitussivo può provocare svenimenti, fastidi gastro-intestinali, alterazioni della pelle e sonnolenza. Grazie all’impacco al miele, non ci sarà bisogno di ricorrere a medicinali che hanno queste controindicazioni. Si tratta di un rimedio tutto naturale, e sarà un piacere applicarlo prima di andare a letto.

Quello che serve:

  • miele (se potete acquistarne uno della zona in cui vivete, ancora meglio)
  • olio di cocco (scaldato)
  • 1 cucchiaino di farina
  • 1 fazzoletto
  • nastro medico

Pixabay

Ecco come procedere:

Mescolate il cucchiaino di farina con del miele, aggiungendo quindi l’olio di cocco riscaldato. Versate il miscuglio nel fazzoletto e posizionatelo sul petto. Fissatelo con del nastro medico sulla zona.

Gli adulti dovrebbero tenere l’impacco per tutta la notte, per i bambini saranno sufficienti due-tre ore. Si consiglia di ripetere il trattamento per qualche giorno, fino a quando i sintomi non saranno completamente spariti.

Se state quindi cercando un metodo naturale per combattere tosse e muco nel polmoni, provate il rimedio che vi abbiamo presentato oggi. Può solo essere d’aiuto: non ci sono effetti collaterali (al contrario dei medicinali che si trovano in commercio), ha dei costi molto contenuti ed è stato già provato su molti pazienti, soprattutto sui bambini, portando sollievo quasi immediato.